Profili i Menaxherit: Edo Gresp

Profili GPRO

Foto
Helmet
Shablloni makines
Emri:Edo Gresp
Shteti: Itali
Gjinia:Mashkull
Anëtarësuar:2 Nëntor, 2012
Lidhja e fundit: 5 Dhjetor 2016, 18:41:14
Postime ne forum:227  (Shiko postimet)
Statistika
GPRO Trofetë: 0
Numri i garave:0 (379)
Pikë të shënuara:0 (754)
Fitore:0 (22)
Podiume:0 (54)
Pole pozicione:0 (20)
Xhiro të shpejta:0 (20)
Pikët mesatare / garë: - (1.99)
Vërtetim: Menaxheri ka kaluar testin me sukses ne GPRO! (30 Nëntor, 2012)
Arritjet:

24% hapur

(84/352)
Statistikat e performances se pistes  |  Rinisë garën

Informacioni i kontaktit

Postë elektronike: I fshehur
Kutia postare: Dërgo një mesazh privat tek Edo Gresp Dërgo mesazh privat
Lista e shokëve: Sign in to add this manager
 Facebook:
 Twitter:
 Skype:-

Fakte te shpejta

Gara e parë: Sezoni 33 - Gara 10
Koha kycjeve:3373
Koha në GPRO:1258.8 orë
Lartësia:-
Peshë:-
Data e lindjes: -
Vendlindje:-
Vendi i banimit:-
Statusi civil:-

Game data overview

Grupi:Retired
Pozicioni Sezonal:-
Para: $?
Piloti: Asnjë
Drejtori Teknik: Asnjë
Mesatarja stafit:0
Goma: blank
Emri Skuadres: -
Team position:0
Piket e ekipit:

Sponsoret

-
-
-
-
-
  • Karriera menaxherit
  • Historia e Menagjerit
  • Arritjet
  • Historia Ekipit
  • Historia Pilotit
  • Statistika të tjera
  • Sende të tjera
Karriera menaxherike e Edo Gresp (Përditësimi i fundit: 22 Qershor 2015, 12:58:47)
Stagione 33: Segna l'inizio della mia carriera su GPRO. Prendo parte solo a 8 gare portando a casa altrettanti punti (grazie a due gare favolose, in particolare Austin sul bagnato dove azzecco in pieno al prima parte della strategia,salvo poi buttare via tutto con una serie di pit inutili perché avevo impostato male le impostazioni di gara); le altre sono un mezzo fallimento. Pur di abbassare il livello del mio pilota spendo tutto quello che ho ma gli sforzi son vani perché nonostante tutto scende solo fino a 88 e quindi lo perdo comunque. Entro sin dalla prima gara nel team ★ Scuderia Italia ★.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 34: Prima stagione completa su GPRO tra alti e bassi. Nella fretta di aver un buon pilota esagero con le offerte, sprecando troppi soldi, ma alla fine ne ottengo uno discreto. Inizio di stagione davvero ottimo con un secondo posto in Gara 5, poi un calo di competitività che mi obbliga a lottare solo per la zona bassa dei punti.Finisco la stagione con altri 2 podi nelle ultime due gare per un totale di 44 punti e un 7° posto in classifica generale.

PODI: Irungattukottai [India] (2°), Laguna Seca [USA] (3°), Poznan [Polonia] (3°).

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 35: Stagione decisamente più bassa che alta. Punti solo in gara 1 (5°) e 17 (7°). Si susseguono 3 piloti diversi, il primo, confermato da S34, dura solo 1 gara (esonero per scarsa competitività), il secondo dura 8 gare, anche lui esonerato per scarsa competitività, il terzo si comporta abbastanza bene e copre per quanto possibile le lacune di una stagione disastrosa, riesce a guadagnarsi la conferma per la stagione seguente.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 36: Grandissima stagione. A inizio stagione entro in F1 Italian Racing 2. La scelta di mantenere il pilota della passata stagione risulta corretta, e i risultati sono favolosi. Sempre a punti tranne che in una gara, ottengo 8 podi di cui 4 vittorie, 5 pole e 1 giro veloce, per un totale di 100 punti che valgono la promozione in Amateur con circa 48 milioni. Unico dispiacere due vittorie mancate a causa di un random quando ero in testa.

PODI: Monza [Italia] (2°), Barcelona [Spagna] (3°), Portimao [Portogallo] (3°), Mexico City [Messico] (2°).
POLE: Ahvenisto [Finlandia], Montreal [Canada], New Delhi [India], Singapore [Singapore], Adelaide [Australia].
GIRI VELOCI: Singapore [Singapore].
VITTORIE: Hungaroring [Ungheria] (1°), Ahvenisto [Finlandia] (1°), Indianapolis Oval [USA] (1°), Adelaide [Australia] (1°).

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 37: Prima stagione nella categoria Amateur. Stagione molto soddisfacente; corro la prima gara con il pilota con cui ero stato promosso in maniera eccellente, ma appare fin da subito chiaro che non è adatto a questo livello di competizione, concludendo la gara al 25° posto. Da gara 2 arriva un nuovo pilota molto più resistente e concentrato, nonché esperto e con tecnica maggiore. I risultati del cambio pilota non tardano ad arrivare e già a gara 3 segno il mio primo punto arrivando 8°. Poco prima di gara 4 esco dal mio vecchio team insieme ad alcuni fidati amici e compagni di squadra, con i quali rileviamo un team, Prodrive Racing; questo team si riempie di elementi eccellenti e fidati, nel corso delle poche gare seguenti, che io ho l'onore di poter guidare col ruolo di Caposquadra. Prendo punti anche in gara 4 grazie a un ottimo 6° posto. Gara 7, Hungaroring rappresenta il culmine della stagione, con un podio spettacolare e incredibile. I punti tornano ancora in gara 10 [8°] (Brasilia), 11 [4°] (Suzuka, dove manco il podio per un errore del pilota all'ultimo giro), 12 [6°] (Yeongam),17 [6°] (Poznan). Alla fine in classifica chiudo 8° su 40 con 25 punti. Un ringraziamento dovuto e sincero, per tutto il supporto e l'aiuto, a ogni singolo componente della "Famiglia" Prodrive (in ordine di classifica):

-Salvatore Andretti "Yellow Flash"
-Marco Martini "Jack, Lo Zio di Siena"
-Alessandro Del Buono "Delby"
-Davide Lorenzini "L'Indovino"
-Elvezio Fabbri
-Giorgio Ullucci Ascione
-Alessio Cavani
-Federico Fedele
-Luigi Castiglione

PODI: Hungaroring [Ungheria] (3°)

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 38: Buonissima stagione. Fin dalla prima gara si lotta per un buon numero di punti, grazie a una macchina e a un pilota (lo stesso della stagione 37) competitivi. A punti in 13 gare su 17, non a punti in gara 5 all'Hockenheim (10°), gara 6 allo Slovakiaring (27°, per errore di strategia), gara 14 a New Delhi (23°,per guasto tecnico) e gara 15 a Sakhir (9°), ma il ritiro avviene solo in gara 14; nelle gare a punti oscillo mediamente tra la 4a e la 7a posizione . Ottengo due ottime pole consecutive in gara 6 a Slovakiaring e gara 7 a Kaunas, mal sfruttata la prima volta per un errore nella pianificazione di gara, in modo migliorabile la seconda visto che in gara ottengo solo la 4a posizione. Ottengo anche un podio in gara 8 a Yeongam (3°) e una vittoria, la prima in Amateur, nella gara conclusiva della stagione a Buenos Aires. Totale 57 punti, con una media di 3.35 punti per gara, che valgono una prima e importante promozione in Pro. La stagione è inoltre molto soddisfacente per quanto riguarda il fronte Team, dato che grazie ai miei fantastici compagni segnamo il record assoluto di punti in tutta la storia del team, raggiungendo cosi il 95^ posto nella classifica dei team di Gpro.

PODI: Yeongam [Corea del Sud] (3°)
POLE: Slovakiaring [Slovacchia], Kaunas [Lituania]
VITTORIE: Buenos Aires [Argentina] (1°)

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 39:Stagione con due soli acuti ma nel complesso ottima per essere la prima in categoria Pro. Parto bene già alla prima gara con una ottima qualifica, ma poi in gara vanifico tutto pagando dazio per il salto di qualità categoriale. Mi riprendo discretamente bene, anche grazie ai consigli di un mio amico, Antonio Gattulli (che ringrazio di cuore per avermi facilitato l'inserimento in categoria), giungendo 5° alla 3a gara. Ancora meglio riesco a fare alla gara successiva, la preferita del mio pilota, dove vado addirittura a podio giungendo 2°. Il resto della stagione è una continua corsa al risparmio, quindi non ci sono più risultati di rilievo. Sul fronte squadra stagione leggermente sottotono, in gran parte colpa mia, vista l'assenza di buoni risultati per 3/4 di stagione, ma siamo affamati e pronti a rifarci il prima possibile, per dimostrare che non siamo stati un exploit di una stagione.

PODI: Mexico City [Messico] (2°)

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 40: Stagione con molti Random e molte delusioni. A punti solamente nella prima gara dove arrivo 8°, poi più nulla nonostante continui a provarci. Tante buona strategie vanificate da guasti inspiegabili e ingiustificate. Nonostante la salvezza raggiunta grazie a retrocessioni di piloti in negativo davanti a me, decido comunque che è meglio ripartire da capo, tornando nel gruppo che mi ha lanciato. Una nuova nascita, un nuovo inizio.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 41: La prima stagione di relax autoimposto, per motivi prevalentemente di studio e per riposarmi dalle fatiche delle passate stagioni, in categoria rookie fila liscia come l'olio. Il livello è basso ed è l'ideale per il mio scopo. Basta fare strategie facili, facili, senza esagerare i punti (e i podi) arrivano. Ottengo il buon numero di 13 podi, di cui 7 vittorie, in 17 gare per un totale di 127 punti con una media a gara di 7.47 [media ssoluta di punti 2.64] (posizione media 2.88 in gara); da segnalare anche 2 giri veloci. A podio in gara 2,3,5,7,9,15. Vittoria in gara 8,10,11,12,13,16,17. Fuori dal podio in 4 occasioni (4° in gara 1,6,14 e 15° per ritiro per Random in gara 4). Vinta finalmente anche la tanto attesa Coppa del Gruppo passando il Turno 1 con il risultato di 3-0 contro D.Gkiosis, il Turno 2 per 3-0 per ritiro concorrente, i Quarti di Finale per 3-0 contro J.Torres (poi 12° nella classifica finale), la Semifinale per 3-0 contro M.Fortelka (poi 2° in classifica finale), e la finale per 3-0 contro il mio connazionale G.Rossi (poi 3° ex aequo in classifica finale). Il fatto di non dovermi preoccupare troppo della gestione economica aiuta moltissimo, sarà curioso vedere cosa farò la prossima stagione, partendo con un notevole malus per non esser stato promosso causa budget negativo. Pilota, anche se non eccezionale, confermato per la prossima stagione. Sul fronte squadra, ottimi risultati, col record di punti di sempre nella Storia della Famiglia IPR: ben 385.4685! Record! Ora puntiamo ad abbattere i 400! ;)

PODI: Sakhir [Bahrein] (2°), Fuji [Giappone] (3°), Mexico City [Messico] (3°), Zolder [Belgio] (2°), Estoril [Portogallo] (3°), Anderstorp [Svezia] (2°)
GIRI VELOCI: Monte Carlo [Monaco], Monza [Italia]
VITTORIE: Zandvoort [Paesi Bassi] (1°), Oesterreichring [Austria] (1°), Istanbul [Turchia] (1°), Barcelona [Spagna] (1°), Serres [Grecia] (1°), Monte Carlo [Monaco] (1°), Monza [Italia] (1°)

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 42: Stagione vissuta senza troppi rischi e senza troppo impegni causa molti impegni nella vita reale. Porto a casa comunque 2 vittorie e 7 podi.Dopo un avvio disastroso con 2 random nelle prime 2 gare, vinco gara 3; poi 3° in gara 4, e nuovamente 1° in gara 7. Ulteriori podi in gara 8 (3°), 10 (2°), 11 (3°) e 13 (3°). Da gara 13 si corre solo per i soldi.

PODI: Kyalami [Sudafrica] (3°), Ahvenisto [Finlandia] (3°), Imola [San Marino] (2°), Rafaela Oval [Argentina] (3°), Hockenheim [Germania] (3°)
VITTORIE: Indianapolis [USA] (1°), Magny Cours [Francia] (1°)

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 43: Stagione avara di risultati e molto amara. La peggiore di sempre e quindi molto frustrante, così come sarebbe frustrante raccontarla tutta... Un solo punto nell'ultima gara. Non c'è molto da dire... Speriamo di rifarci già dalla prossima stagione!

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stagione 44-47: No Words