Imola

Circuito Informazioni tecniche
Luogo: San Marino Potenza: 12
Data: 3 Gen, 2020 Guidabilità: 13
Lunghezza della gara: 305.6km Accelerazione: 9
Giri: 62 Carico aerodinamico: Medio
Lunghezza circuito: 4.929 km Sorpassi: Difficili
Velocità media: 218.99 Km/h Rigidità Sospensioni: Media
Gran Premi Disputati: 23 Consumo Carburante: Medio
Curve: 16 Consumo Pneumatici: Medio
Tempo di percorrenza corsia box (entrata/uscita): 12s Grado di aderenza: Basso
Categoria: ex-F1
Record
Guarda i migliori tempi sul giro in qualifica di tutti i manager
Stagione Miglior giro in qualifica
S16, R9
18 Set, 2009
Leandro Sereno1 1:21.164s
Stagione Master
S16, R9
18 Set, 2009
Sion Francis 1:22.822s
Stagione Pro
S16, R9
18 Set, 2009
Mikko Lohi 1:24.394s
Stagione Amateur
S8, R5
7 Mar, 2008
Christer Andersson 1:25.665s
Stagione Rookie
S7, R17
8 Feb, 2008
Andrzej Makulec 1:28.690s
Guarda i migliori tempi sul giro in gara di tutti i manager
Stagione Record del circuito
S70, R10
28 Mag, 2019
Tomek Kiełpiński 1:21.028s
Stagione Master
S62, R3
8 Dic, 2017
Sergei Gordov 1:22.075s
Stagione Pro
S53, R4
24 Mag, 2016
Manolis Emmanouil 1:23.335s
Stagione Amateur
S53, R4
24 Mag, 2016
Peter Alan 1:24.071s
Stagione Rookie
S42, R10
8 Lug, 2014
Valery Grigorev 1:26.264s
Descrizione

L'intera area circostante la cittadina di Imola è un focolaio di passioni motoristiche. È la regione della Ferrari, della Lamborghini e della Maserati, resa celebre dagli impianti di test della Ferrari che sono ubicati proprio lì. Il circuito di Imola nacque nei primi anni '50, dall'ispirazione di un gruppo di appassionati di competizioni motoristiche. L'idea era quella di unire le strade pubbliche allora esistenti a formare un circuito dove le locali case automobilistiche potessero testare i loro prodotti. La Ferrari fu tra le prime a testare lì e nel 1954, si tenne sul circuito il primo evento sportivo.

Il 1963 vide il circuito ospitare la sua prima gara di F1, un evento extra-campionato, dominato da Jim Clark su Lotus. Il circuito prese il nome dopo la morte del figlio di Enzo Ferrari, Dino (che morì di leucemia nel 1956), cosa che garantì il sostegno del Grande Vecchio nel reperire i fondi necessari per istituire un circuito permanente. La F1 arrivò nel 1979, sul circuito revisionato per un'altra gara extra-campionato, vinta dalla Brabham di Niki Lauda. La Brabham vinse ancora l'anno seguente quando Imola, preferita a Monza, ospitò il Gran Premio d'Italia, e questa volta fu Nelson Piquet a vincere.

Il Gran Premio d'Italia fu nuovamente riportato a Monza nel 1981 ma le autorità, desiderose di istituire delle corse di successo ad Imola, presentarono l'evento come Gran Premio di San Marino, la piccola repubblica situata ad 80Km di distanza. Piquet ripetè l'impresa dell'anno precedente andando a vincere ancora una volta. La gara del 1982 ebbe un finale amaro per la Ferrari, con Villeneuve che si rifiutò di parlare con Pironi, sostenendo che il francese aveva violato le disposizioni della scuderia, superandolo all'ultimo giro.

Negli anni seguenti, ci furono crescenti preoccupazioni sulla sicurezza, soprattutto per quanto riguarda le vie di fuga in diversi punti del circuito. Purtroppo, solo dopo la morte di due piloti, Ratzenberger e Senna, nel corso di un tragico weekend di gara nel 1994, le autorità si convinsero della necessità di migliorare la sicurezza, portando a termine i lavori in tempo per la gara del 1995.

Il circuito fu ridenominato 'Autodromo Enzo & Dino Ferrari', dopo la morte del Grande Vecchio nel 1988, e le gare del 1999 e del 2000 salutarono le vittorie della Ferrari con Schumacher. Con l'avvento di nuovi e più moderni circuiti, l'impianto di Imola ha ora bisogno di ulteriori miglioramenti per riprendersi il posto nel calendario di F1.

Albo d'oro
Stagione Gara Vincitore Pole-position Giro veloce
2 14 Mariano Torregomez
1h31:50.087s
Mariano Torregomez
2:51.959s
Mariano Torregomez
1:26.723s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
3 14 Mariano Torregomez
1h29:33.393s
Mariano Torregomez
2:47.565s
Mariano Torregomez
1:24.969s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
5 Circuito di test Total test laps: 90045
Your test laps: ???
- Petar Totev2
1:21.598s
Sessioni di test precedenti
Risultati dei test
6 5 Gatis Laugalis
1h32:20.713s
Cristian Iorga1
2:53.301s
Gatis Laugalis
1:27.782s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
7 17 Maxim Kotov
1h27:49.688s
Maxim Kotov
2:45.804s
Edijs Putniņš
1:22.991s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
8 5 Maxim Kotov1
1h28:36.848s
Peter Helcmanovsky
2:46.768s
Maxim Kotov1
1:23.724s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
10 3 Gatis Laugalis1
1h28:42.315s
Gatis Laugalis1
2:48.048s
Gatis Laugalis1
1:23.751s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
12 6 Jari Aareskoski
1h28:26.746s
Jari Aareskoski
2:49.013s
Jari Aareskoski
1:23.832s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
14 8 Vladimir Islentiev2
1h31:29.879s
Jari Aareskoski2
3:14.739s
Gatis Laugalis1
1:24.142s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
16 9 Jari Aareskoski2
1h31:17.894s
Jari Aareskoski2
2:57.704s
Jari Aareskoski2
1:22.377s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
18 11 Vladimir Islentiev2
1h27:07.491s
Toygun Senler
2:45.328s
Vladimir Islentiev2
1:22.687s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
22 15 Edvinas Pranculevicius1
1h27:42.053s
Edvinas Pranculevicius1
2:46.980s
Edvinas Pranculevicius1
1:23.469s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
24 4 Edvinas Pranculevicius2
1h27:20.397s
Edvinas Pranculevicius2
2:58.285s
Edvinas Pranculevicius2
1:22.701s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
31 11 Vsevolod Demydov
1h27:33.869s
Toygun Senler3
2:47.695s
Vsevolod Demydov
1:22.838s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
35 2 Wojciech Uzikowski
1h27:16.064s
Wojciech Uzikowski
2:47.000s
Wojciech Uzikowski
1:22.778s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
42 10 Alexey Manukalov
1h28:43.699s
João Monteiro1
2:58.487s
David Rolleston
1:22.985s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
45 7 Leandro Sereno6
1h27:19.673s
Roland Postle1
2:43.498s
Roland Postle1
1:22.439s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
50 6 Roland Postle3
1h39:52.172s
Roland Postle3
3:10.516s
Paulo Pinto
1:35.156s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
53 4 Jan Pavlicek1
1h26:38.041s
Christos Bobolis2
2:46.048s
Jan Pavlicek1
1:21.098s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
57 2 Florencia Caro
1h28:31.018s
Florencia Caro
3:09.370s
Grzesiek Jakubiak
1:22.294s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
60 5 Ilkka Moisio
1h32:59.429s
Ilkka Moisio
3:10.774s
Aleksey Odegov
1:22.676s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
62 3 Bráulio Monteiro
1h27:20.666s
Christos Bobolis4
2:44.925s
Ľubomír Štec
1:21.558s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
66 4 Radek Sus
1h26:39.563s
Maxim Kotov2
2:45.927s
Rafal Celejewski
1:21.081s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara
70 10 Jens Frostrup
1h26:48.373s
Tomek Kiełpiński
2:46.124s
Tomek Kiełpiński
1:21.028s
Risultati qualifiche
Sommario della gara | Riguarda la gara