Profail pengurus: Gigi Ferrante

Profail GPRO

Gambar
Helmet
Liveri kereta
Nama:Gigi Ferrante
Negara: Itali
Jantina:Lelaki
Penyertaan:Ogo 29, 2011
Interaksi terakhir: Nov 5 2015, 21:42:17
Kiriman Forum:13  (Lihat kiriman)
Statistik
Trofi GPRO: 0
Nombor GP:0 (357)
Mata diperolehi:0 (596)
Kemenangan:0 (17)
Podium:0 (48)
Posisi Pole:0 (8)
Lap terpantas:0 (18)
Prt mata/perlumbaan: - (1.67)
Persijilan: Pengurus ini belum lulus ujian persijilan GPRO! Belum lagi
Pencapaian:

19% dibukakunci

(66/352)
Statistik prestasi litar  |  Résumé perlumbaan

Maklumat hubungan

Email: Tersembunyi
Peti surat: Hantar mesej peribadi kepada Gigi Ferrante Hantar mesej peribadi
Senarai rakan: Log masuk untuk menambah pengurus ini
 Facebook:
 Twitter:
 Skype:-

Fakta segera

GP Pertama: Musim 27, Perlumbaan 1
Masa log:1857
Masa di GPRO:270.6 jam
Tinggi:-
Berat:-
Tarikh lahir: -
Tempat lahir:-
Tempat kediaman:-
Status perhubungan:-

Game data overview

Kumpulan:Retired
Kedudukan musim:-
Wang: $?
Pemandu: Tiada
P. Tek.: Tiada
Keseluruhan kakitangan:0
Tayar: blank
Nama pasukan: -
Kedudukan pasukan:0
Mata pasukan:

Penaja

-
-
-
-
-
  • Karier pengurus
  • Sejarah pengurus
  • Pencapaian
  • Sejarah pasukan
  • Sejarah pemandu
  • Statistik lain
  • Perkara lain
Karier pengurus Gigi Ferrante (Kemaskini terakhir: Jun 26 2015, 12:50:23)
First comparition in GPRO; 29 august 2011
Team; Team Fulmini Tricolore

--------

Commenti:

Dopo 4 stagioni in Rookie arriva la prima promozione (inaspettata) grazie ad alcuni problemi finanziari che mi fanno guadagnare tre posizioni (dalla 7° alla 4°).

Ma le potenzialità non sono ancora mature, e di conseguenza il primo Amateur è un incubo, con tre gare non disputate e un deprimente 36° posto.

Poi si torna in Rookie, buona annata e 5° posto, stavolta nessuno davanti ha problemi, dunque rimane l'amaro in bocca per una non-promozione.
Anche se ormai la crescità è inesorabile ed infatti l'anno dopo, grazie alla terza piazza finale con 2 vittorie e ben 10 podi (=88 punti) mi porta dritto dritto al raggruppamento 49 d'Amatori. Ma ancora una volta è una season tormentata. Zero sussulti, zero punti e, come l'ultima volta, solo 14 partecipazioni. È retrocessione.

Ma la maturità è conquistata e dopo un purgatorio da Rookie nel quale conquistiamo ben 98 punti, in virtù di 5 vittorie e la bellezza di altrettanti podi, arriviamo all'Amateur 56.

Proprio nella stagione 36 arrivano i primi punti nella nuova categoria, che ci permettono di salvare la pelle (4 punti, pochi ma sufficienti).
A seguire tre buone annate in cui racimoliamo 10, 9 e 6 punti, sparsi qua e là nella stagione e manteniamo la divisione.

La S40 è la migliore fino a questo momento. Grazie al pilota Tom Fabre arrivano addirittura due podi, e a fine stagione, grazie ad una splendida costanza, tocchiamo quota 39, chiudendo in sesta piazza. Il miglior "target" ottenuto dall'Agosto 2011, data d'iscrizione.

Purtroppo però la fama di Fabre è cresciuta a dismisura e deve abbandonare. Con lui anche gli eccellenti risultati, e nell'annata successiva arriva un misero punticino, utile comunque a salvare le penne.

La 42esima, nonché sedicesima personale, riserva l'ingresso nel "Team Fulmini Tricolore", che subito ben ci accoglie. Fino a metà stagione vi è un avvicendamento nel ruolo di Driver, ma poi torna il vecchio pupillo Tom Fabre. Della serie: "Gallina vecchia fa buon brodo", e così sarà. Infatti nell'ultima gara della stagione riuscirà a conquistare i primi punti dopo una fantastica rimonta dalle retrovie, chiudendo ad Irungattukottai al sesto posto. Tre punti e scalata in classifica fino al primo posto disponibile per la salvezza, oltre ad avercela fatta per un pelo anche finanziariamente. Un final al cardiopalma, sperando in un futuro più "tranquillo" e meno "coronarico".
su
Cosa che avviene la stagione successiva, che, senza infamia e senza lode, ci permette di rimanere stabilmente in zona "salvezza", con 11 punti racimolati e un pizzico di sfortuna di troppo.

Fortunatamente l'auspicio viene rispettato e la "salvezza" arriva abbondantemente grazie ai 10 punti (doppia cifra...) toccati poco dopo metà stagione, che ci permettono un finale tranquillissimo alla ricerca esclusivamente di soldi per le casse, in ottica S44 ovviamente. Quindi si allunga la striscia positiva, si rimane saldamente in Amatori, ora viene da chiedersi... a quando il salto definitivo?

Poi è un crescendo dalla S44 alla S46. Arriviamo 10° con 11 punti all'attivo, in piena zona serenità. Poi nella 45 scaliamo ben 4 posizioni giungendo 6° al traguardo, 15 gare ma ben 32 punti e soprattutto prima vittoria in AMA a Zolder, seguita da altri tre piazzamenti a podio. Niente in confronto alla S46, la migliore della nostra carriera manageriale. Con 71 punti finali, 4 vittorie, 7 podi, una media di 4,18 pti a gara e 55 milioni in cassa (che non fanno mai male...), arriva la prima storica promozione tra i professionisti. Chiuso il campionato al terzo posto, dietro a due mastini imprendibili e con un vantaggio siderale (campionato in cassaforte già a 5 gare dal termine...) sul quarto incomodo.

Si apre dunque un mondo nuovo, quello dei Pro. Fra un consiglio di una vecchia volpe e di un decano qua e là, cerchiamo consigli utili per figurare bene, cercando di sfruttare al meglio le potenzialità di un gioco con cui, giunti a questo punto, te la giochi al decimo di secondo. E in gara 3 il salto sembra già esautorato: punti, podio e vittoria all'Estoril grazie al neo-arrivato Clemente Pesenti-Rossi. Ma è un fuoco di paglia, perché quei 10 punti saranno gli unici della stagione, chiusa malamente al 27° posto, complice l'ultima gara di stagione terminata alla prima tornata per un incidente sfortunato al via.

"Rimanere in Amateur è già un bel traguardo, anche se l'obbiettivo è migliorarsi per cercare, un giorno, lidi ancor più di prestigio. Ma la concorrenza è a dir poco spietata."
Dicevamo qualche tempo fa. Ma adesso, tornati in Amateur, vogliamo ben figurare anche facendo affidamento su un buon bagaglio d'esperienza incamerato da Agosto 2011 ad oggi, quattro anni, un team da due, e una stagione da Pro. Le premesse ci sono tutte.

STAY TUNED, NEWS COMING SOON.